Categorie
RINNOVABILI E AMBIENTE

Emergenza clima: riuscirà l’uomo a salvare la Terra?

Uno dei maggiori problemi del nostro tempo è rappresentato dalla progressiva devastazione che l’uomo sta attuando ai danni delle risorse naturali della Terra, a causa delle sue molteplici attività agricole ed industriali realizzate senza tenere conto dei vari ecosistemi.

A seguito del taglio selvaggio delle foreste in vastissime aree del pianeta e a seguito dell’immensa combustione di carbone fossile, di petrolio, di metano e per la presenza di altri gas originati dalle attività dell’uomo, la quantità di gas nocivi aumenta disastrosamente ricadendo su noi stessi. Gli effetti tangibili sono una pessima qualità dell’aria nelle nostre città, il riscaldamento globale, con il rialzo delle temperature e la scomparsa delle cosiddette “mezze stagioni”: è esperienza comune il fatto che le stagioni non sono più 4 ma 2 (inverno ed estate) intervallate da brevissimi tempi di transizione climatica.

Alcuni scienziati già prevedono che tra qualche anno sarà possibile sciare solo oltre i 1500 metri di quota, visto che al di sotto non cadrà neve a sufficienza. Ma non finisce qui, i ghiacciai polari si stanno sciogliendo più velocemente di quanto si potesse prevedere, immettendo negli oceani enormi quantità di acqua potenzialmente distruttive per tutte le zone e le città costiere.

Tra i gas responsabili di questa Emergenza, ci sono l’anidride carbonica, il metano e l’ossido di azoto: originati principalmente dalla combustione di fonti fossili e dalla dispersione di gas serra. Tale fenomeno, entro certi limiti e in relazione alle emissioni naturali, è sempre esistito ma è il suo incremento innaturale che ormai minaccia la nostra salute concretamente.

È evidente che maggiore è l’emissione di gas e maggiore è l’aumento di tutti gli effetti devastanti sul pianeta, che inevitabilmente ricadono su di noi.

Tutti i paesi del mondo concordano nella assoluta necessità di un inversione di tendenza, scegliendo uno stile di vita ‘green’ e partendo dal modificare le proprie abitudini quotidiane optando per l’eco-sostenibilità.

Nel paese del sole, l’Italia, detta a ragion veduta l’Arabia Saudita delle Rinnovabili, la scelta più intelligente (e vantaggiosissima in termini economici) che si possa fare è proprio quella di abbandonare i combustibili fossili per generare energia e sfruttare l’energia pulita a costo zero, in particolare il fotovoltaico, in modo da tutelare la nostra Salute, quella dei nostri figli e dell’intero Pianeta.

Numero Verde 800 587362 per una Consulenza gratuita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *